Cookies must be enabled to use this web application.

To allow this site to use cookies, use the steps that apply to your browser below. If your browser is not listed below, or if you have any questions regarding this site, please contact us.

Microsoft Internet Explorer
  • 1. Select "Internet Options" from the Tools menu.
  • 2. Click on the "Privacy" tab.
  • 3. Click the "Default" button.
  • 4. Click "OK" to save changes.
Chrome Chrome
  • 1. Click the "Spanner" icon in the top right of the browser.
  • 2. Click Options and change to the "Under the Hood" tab.
  • 3. Scroll down until you see "Cookie settings:".
  • 4. Set this to "Allow all cookies".
Firefox Firefox
  • 1. Go to the "Tools" menu and select "Options".
  • 2. Click the "Privacy" icon on the top of the window.
  • 3. Click on the "Cookies" tab.
  • 4. Check the box corresponding to "Allow sites to set Cookies.
  • 5. Click "OK" to save changes.
Opera Opera
  • 1. Click on the "Tools" menu and then click Preferences.
  • 2. Change to the Advanced tab, and to the cookie section.
  • 3. Select "Accept cookies only from the site I visit" or "Accept cookies".
  • 4. Ensure "Delete new cookies when exiting Opera" is not ticked.
  • 5. Click OK.
Netscape and Mozilla Suite Netscape and Mozilla Suite
  • 1. Select "Preferences" from the Edit menu.
  • 2. Click on the arrow next to "Privacy & Security".
  • 3. Under "Privacy & Security" select "Cookies".
  • 4. Select "Enable all cookies".
  • 5. Click "OK" to save changes.
Safari Safari
  • 1. Click on the "Cog" icon in Safari.
  • 2. Click Preferences.
  • 3. Change to the Security tab.
  • 4. Select "Only from sites I visit" or "Allow".
  • 5. Close the dialog using the cross.
Book Image Not Available Book Image Not Available
Book details
  • Genre:BIOGRAPHY & AUTOBIOGRAPHY
  • SubGenre:Personal Memoirs
  • Language:Italian
  • Pages:129
  • eBook ISBN:9781624887215

Una Vita per una Vita

Mr.Goodliver ci vuole fegato

by Roberto Ferri

Book Image Not Available Book Image Not Available
Overview
Roberto Ferri Una Vita per una Vita Mr.Goodliver ci vuole fegato Osservazioni, considerazioni e dialoghi su quello che può essere l'organo della rabbia e/o del coraggio Edizioni CENTOSUONI
Description
Le mie esternazioni non hanno alcun scopo sensazionalistico, di eccezionalità o altro, che non appartenga alla normale vita di un comune essere umano, anche se comunque quanto viene raccontato, non è che succeda con una frequenza tale da passare inosservato. Mi andava di raccontarlo come sfogo personale e perché ognuno ne faccia l’uso che crede, se ci crede. Penso che nessuno abbia niente in contrario se dedico queste umili parole ai miei genitori che mi hanno dato la vita permettendomi di arrivare, per ora, fino a questa età.Come pure penso che non ci sia nulla da eccepire se una bellissima anima, giunta inaspettata alla mia età, mi dia la possibilità, attraverso attenzioni per il Suo fegato, di rinascere una seconda volta, permettendomi di vivere una seconda vita, come uscito da un’incubatrice, per merito di un chirurgo dalle mani d’oro. Mi rendo conto di avere ora una doppia responsabilità: una è quella di continuare a condurre la mia esistenza alla luce di un’esperienza edificante e sconcertante, e l'altra è quella che, attraverso il gesto d'amore di uno sconosciuto, mi comunica indirettamente l’amore per la vita del mio donatore, dandomi in custodia una parte del Suo corpo raccomandandomi di averne cura, perché, se quest'ultimo avesse potuto, avrebbe continuato a vivere volentieri dedicandosi ancora egli stesso all’amore e all’interesse per questa parte tanto importante per la propria esistenza. Grazie Mister Goodliver Gentile Signore dal Fegato Sano Non voglio sapere chi tu fossi per poterti dire che per me sei essenziale, che avrò rispetto, cura e amore per quello che mi hai incaricato di fare. Attraverso te mi sono sentito assistito, curato, sostenuto dal vertice medico fino alla base infermieristica delle strutture ospedaliere che si sono prese cura di me. Non ho più sentito così il complesso dell’orfano di madre cardiopatica e da un atteggiamento abbandonico di rabbia e vergogna sono passato improvvisamente ad un comportamento di coraggio. Il coraggio di ammettere i miei grandi limiti ed emettere un fortissimo grido di richiesta di aiuto, che prontamente è stato raccolto e accolto... e non vergognarmi per questo.
About the author
Laureato in Chimica e docente, Cosmetologo e Profumiere, sin da ragazzo ha unito musica e materie scientifiche. Mina lo sentì e lo scritturò quale primo artista entrato nella sua PDU, incidendo vari 45 giri .Quindi,con Ariston, registra un LP sulla “diversità” e sui “deboli” , “Se..per caso un giorno la follia” che è diventato un cult per collezionisti. In veste di autore e compositore, ha scritto canzoni per Adriano Celentano, Gianni Morandi, Massimo Ranieri, Patty Pravo (sua l'indimenticabile 'E dimmi che non vuoi morire', firmata con Vasco Rossi e Getano Curreri), Cristiano de André, Sarah Brightman,Giorgia Fiorio, Hervé Vilard,Alessia,Toto Cutugno,Iva Zanicchi New Trolls.ecc. Sua “Sarà quel che sarà” portata alla vittoria nel 1983 a Sanremo da Tiziana Rivale, così come “Faccia di cane” (scritta con De André) che nel 1985 ha vinto il premio della critica sempre a quel Festival. Ha frequentato corsi di Commedia dell’arte, Varietà e Pantomima, fatto alcuni tour con Franco Battiato e pubblicato i CD: “Se per caso un giorno la follia”, “Marinelle et le chat”, ”Vivo d’arte” e il nuovo “Ti amo anche se non so chi sei”, da lui prodotto insieme alla moglie Marinella (presente a 2 passati festival sanremesi), nel quale ha raccolto il meglio del cantautorato italiano per una buona causa, la promozione della cultura della donazione degli organi. Lo spettacolo di Roberto Ferri, autore, compositore ed attore (pantomimo) si infiltra nello spazio e nel tempo: canta in 7 lingue (ne parla 4) riprendendo i classici francesi, in lingua, (Brel, Aznavour, Ferré, Brassens) e le sue traduzioni di Fabrizio de André, riconosciute dalla omonima Fondazione, e da lui incise. ”La Romance de Marinelle” compare nel famosissimo CD dal vivo, registrato al Carlo Felice di Genova, ”Faber amico fragile”. Come pure “Le soin” ovvero “La cura” di Franco Battiato. O ancora la sua traduzione “Reste”, che in italiano non è altro che “E dimmi che non vuoi morire” . Si cimenta nel cabaret francese interpretando il Brel più conosciuto agli italiani (Le Bigotte, I Borghesi, Les Bonbons, il tutto in lingua). Inoltre, durante il suo spettacolo, trova spazio anche il tango argentino (Piazzolla) o la sua Lunfardia, scritta con De André, ed incisa da Adriano Celentano. Ferri, infine, riprende anche il fado portoghese (Vou dar de beber a dor, O Ferreiro) e i classici americani (Georgia on my mind, My way, Memory, Satisfaction!).E ancora produttore e interprete del recentissimo “Tutta colpa dell’Amore” il CD + Libro che vede uniti ARTISTI PER LA DONAZIONE DEGLI ORGANI sempre per promuovere la cultura della donazione degli organi. Ed ora si presenta con questo libro “Una Vita per una Vita” Nel quale racconta la sua avventura di trapiantato di fegato. Già pubblicato su carta per i tipi di Centosuoni Edizioni ed ora presente come e-book su Internet. Seguirà la traduzione in lingua Francese ed Inglese.
Thanks for submitting a review!

Your review will need to be approved by the author before being posted.

See Inside
Front Cover

Loading book cover...

Book Image Not Available Book Image Not Available
Session Expiration WarningYour session is due to expire.

Your online session is due to expire shortly.
Would you like to extend your session and remain logged in?

Session Expired

Your session has expired.We're sorry, but your online session has expired.
Please log back into your account to continue.